Novel corona virus (nCoV)

Come tutti abbiamo visto è stato identificato in Cina un nuovo virus, denominato al momento, a dir la verità senza troppa fantasia, novel corona virus (nCoV).

La prima segnalazione all’Organizzazione Mondiale della Sanità è stata del 31.12.2019 ed era riferita ad alcuni casi di polmonite ad eziologia sconosciuta rilevati nella città di Wuhan, nella provincia cinese di Hubei.

Nei giorni successivi il numero di casi identificati è andato rapidamente aumentando e il 07.01.2020 le autorità cinesi hanno identificato il nuovo virus, un coronavirus, lo stesso genere che causa banale raffreddore, ma anche la SARS e la MERS.

Il 13.01 è stato identificato il primo caso al di fuori della Cina, in Tailandia. Altri casi sono stati identificati in Giappone, Corea e USA, in una situazione costantemente in aggiornamento.

L’infezione è trasmissibile per contatto interumano e, ad oggi, sono stati documentati casi anche fra il personale sanitario.

Abbiamo pensato di raggruppare in questa area del sito della nostra Società le informazioni più significative riguardanti questo nuovo virus: ecco le principali fonti nazionali e internazionali.

  1. Ministero Salute anche con FAQ specifiche (del 22.01) e la Circolare
  2. ISS
  3. ECDC
  4. CDC USA con pagina per operatori sanitari
  5. WHO
  6. WHO online course “Emerging respiratory viruses, including nCoV: methods for detection, prevention, response and control” openwho.org/courses/introduction-to-ncov – Gilles Poumerol, Public Health consultant

Atri documenti interessanti (PUBBLICATI IN BASE ALLA DATA DI RICEVIMENTO):

AGGIORNAMENTO IN TEMPO REALE: CASI E DIFFUSIONE 

Fonte Johns Hopkins