Prevenzione e controllo delle infezioni da Clostridium difficile, Febbraio 2011

Raccomandazioni SIMPIOS. Revisione n° 1 – febbraio 2011

Gimpios, Supplemento al vol 1, n. 2, aprile-giugno 2011.

GIMPIOS Febbraio 2011

Circolare Ministeriale Notifica casi di Sepsi da CPE

Data: 03 aprile 2013
Tipo: Circolare Ministeriale
Descrizione: Circolare Ministeriale Notifica casi di Sepsi da CPE

Scarica il file

Raccomandazioni per il controllo della diffusione dei cocchi gram-positivi multiresistenti: Staphylococcus aureus meticillina-resistente (MRSA) ed Enterococcus spp vancomicina-resistente (VRE)

Data: 20 maggio 2005
Tipo: Position paper

Descrizione: Le infezioni sostenute da cocchi Gram-positivi multiresistenti rappresentano in Italia un problema molto serio, in continuo aumento. Tra le infezioni sistemiche sostenute da Staphylococcus aureus, quelle da MRSA sono, infatti, secondo l’ultimo rapporto dell’EARSS (il sistema di sorveglianza europeo, consultabile al sito http://www.earss.rivm.nl) pari a 38%. Nel contesto della infezioni sistemiche da Enterococcus spp, la resistenza ai glicopeptidi incide in modo variabile da centro a centro, ma è indubbiamente in costante incremento e tra le più elevate in Europa. Di seguito vengono riportate alcune raccomandazioni per il contenimento di queste infezioni nei pazienti ricoverati in ospedale.
Scarica il file

Documento di indirizzo multi-societario sulla prevenzione e la gestione delle infezioni nosocomiali gravi

Data: 01 aprile 2011
Tipo: Documento Intersocietario

Descrizione: L’originale è stato publicato su Internationl Journal of Infectious Diseases, Volume 14, Supplement 4 , Pages S93-S94, October 2010
A multi-society position paper on the prevention and management of nosocomial and severe infections: the Italian Society for Infectious Diseases, the Italian Multidisciplinary Society of Hospital Infections, the Italian Society of Chemotherapy, the Italian Society of Respiratory Medicine, the Italian Society of Clinical Microbiology, the Italian Society of Microbiology, and GISIG (Italian Study Group on Severe Infections)
Scarica il file

ESCMID guidelines for the management of the infection control measures to reduce transmission of multidrug-resistant Gram -negativebacteria in hospitalized patients.

Data: 29 gennaio 2014
Tipo: Position paper

Descrizione: E.Tacconelli, M. A. Cataldo, S. J. Dancer, G. De Angelis, M. Falcone, U. Frank, G. Kahlmeter, A. Pan, N. Petrosillo, J. Rodríguez-Baño, N. Singh, M. Venditti, D. S. Yokoe, B. Cookson

Clin Microbiol Infect 2014; Vol 20(Suppl s1), pp 1–55.

Articlefirst published online: 12 DEC 2013 DOI: 10.1111/1469-0691.12427

Note
Vai al sito web

LA FORMAZIONE IN TEMA DI SICUREZZA DELLE CURE E PREVENZIONE E CONTROLLO DELLE INFEZIONI CORRELATE ALL’ASSISTENZA

Data: 23 marzo 2015

EDUCATION AND TRAINING IN PATIENT SAFETY AND PREVENTION AND CONTROL OF HEALTHCARE ASSOCIATED INFECTIONS
Epidemiol Prev 2014; 38(6) Suppl 2: 1-158

Approvato da: ANIPIO (Associazione nazionale infermieri specialisti nel rischio infettivo), ANMDO (Associazione nazionale medici delle direzioni ospedaliere), SIMPIOS(Società italiana multidisciplinare per la prevenzione delle infezioni nelle organizzazioni sanitarie), SItI (Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica).
Siamo tutti consapevoli che sulla sfida di modificare conoscenze, attitudini e comportamenti dei professionisti sanitari si gioca la possibilità di ridurre in modo significativo i rischi di errore e quelli legati alle IOS E che è necessario adottare un efficace programma formativo su sicurezza delle cure e prevenzione e controllo delle IOS capace di garantire una omogeneità di comportamenti tra professionisti in tutte le articolazioni dei sistemi sanitari. Il documento approfondisce in particolare con quattro livelli di intervento:

  • la formazione pre-laurea,
  • la formazione specialistica,
  • la formazione continua dei professionisti,
  • la formazione degli specialisti del settore.

Note
Link al documento